Appuntamenti 2013

23 Marzo

 

Prima uscita, primaverile, alla ricerca dello Smergo maggiore.

  

Il censimento ha avuto lo stesso buon successo del 2010, del 2011 e del 2012, con la partecipazione di una sessantina di osservatori a cui va il mio sentito ringraziamento.
Tutti i bacini potenziali sono stati investigati con successo e “coperti” in modo dovuto.
Confermata l’assenza dello smergo, come nel 2011 e nel 2012, nei laghi di Mergozzo, Pusiano, Alserio, Idro, laghi del mantovano, mentre paiono incrementarsi numericamente le presenze un poco ovunque, con nuove aree come il fiume Sarca e l'Alto Garda Veronese.
I numeri sono in aumento un poco ovunque: evidentemente la specie sta consolidando la sua presenza, anche se va ricordato che nel conteggio potrebebro ricadere animali in transito migratorio che non saranno più contattati nel censimento tardo-primaverile.
Ne è uscito un buon numero di smergi maggiori (332 in totale), cento in più dell’anno scorso, con trend in crescita. Verbano (lago, più affluenti, 176 ind.) e Lario (Como, Mezzola, Mera ecc. 112 ind) si confermano le roccaforti della specie (anche per le dimensioni dei bacini!), ma stanno crescendo anche i numeri in Trentino, mentre bacini più modesti come Iseo e Orta restano con popolazioni stabili e sotto i 10 soggetti.
Ora bisognerà vedere nel censimento di fine maggio/giugno, dal quale mi aspetto grandi cose e forse qualche bacino in più colonizzato.
Cercheremo di centrare la data anche in base alle esigenze dei gruppi.
Questo censimento di marzo è andato molto bene grazie al vostro impegno: sono veramente soddisfatto di ciascuno di Voi.


Bacini indagati (da ovest verso est)
 
Lago d’Orta
Coordinatore: Lucio Bordignon.
Osservatore: Lucio Bordignon.
2 individui.
 
Lago di Mergozzo
Coordinatore: Lucio Bordignon.
Osservatore: Lucio Bordignon.
Nessuno smergo maggiore.
 
Fiume Toce
Coordinatore: Lucio Bordignon.
Osservatore: Lucio Bordignon.
6 individui.
 
Lago Maggiore, Tresa e Margorabbia
Coordinatore: lato lombardo, Walter Guenzani e Andrea Viganò.
Coordinatore: lato piemontese, Lucio Bordignon.
Coordinatore: lato svizzero, Roberto Lardelli.
Osservatori: Roberto Aletti, Roberta Allievi, Sergio Baratelli, Lucio Bordignon, Paola Bressan, Monica Carabella, Daniela Casola, Silvio Colaone, Lorenzo Colombo, Walter Guenzani, Nicola Ferrari, Abramo Giusto, Aurelio Lubini, Alessandro Madella, Gianni Marcolli, Thea Moretti, Alison & Colin Parnel, Federico Pianezza, Arianna Rossi, Fabio Saporetti, Giovanni Sgarbi, Roberto Sikora, Raffaele Spocci, Morena Stornetta, Mirko Tomasi, Andrea Viganò, Tonino Zarbo.
131 individui (51 lato lombardo, 65 lato piemontese, 15 Ticino).
 
Fiume Tresa
Coordinatore: Fabio Saporetti.
26 individui.
 
Fiume Margorabbia
Coordinatore: Fabio Saporetti.
19 individui.
 
Laghi di Pusiano e Alserio
Coordinatore: Carlo Pistono.
Osservatori: Giuliana Pirotta e Carlo Pistono.
Nessuno smergo maggiore.
 
Laghi del Mantovano
Coordinatore: Nunzio Grattini.
Osservatori: Nunzio Grattini, Stefano Bellintali, Sonia Braghiroli, Gianluca Cordioli.
Nessuno smergo maggiore.
 
Lago di Como, Mezzola, Olginate, Fiume Adda
Coordinatore: Enrico Viganò.
Osservatori: Galimberti Beniamino, Roberto Brembilla, Viganò Enrico, Andrea Comalini, Giuseppe Luoni, Bartesani Marco, Luciano Mingarelli, Lorenzo Tarenghi, Michele Novati, Ettore Mozetti, Eros Bernardini, Massimiliano Pasini, Fausto Luciani, Ratti Giovanni, Cappelli Mirco.
107 individui.
 
Lago di Mezzola
Coordinatore: Enrico Viganò.
Nessuno smergo maggiore.
 
Fiume Mera
Coordinatore: Enrico Viganò.
3 individui.
 
Fiume Adda
Coordinatore: Enrico Viganò.
2 individui.
 
Laghi d’Idro
Coordinatore: Roberto Bertoli.
Osservatori: Roberto Bertoli.
Nessuno smergo maggiore.
 
Lago di Iseo
Coordinatore: Marco Guerrini.
Osservatori: Daniele Vezzoli.
8 individui.
 
Lago di Garda
Coordinatore basso-medio Garda: Gabriele Piotti.
Osservatori: Gabriele Piotti e Fulvio Zanardini.
Coordinatore alto Garda e provincia TN: Gilberto Volcan e Paolo Pedrini.
Coordinatore alto Garda e provincia VR: Maurizio Sighele.
Osservatori: Gilberto Volcan e Maurizio Sighele.
6 individui (2 BS e 4 VR).
 
Fiume Brenta
Coordinatore alto Garda e provincia TN: Gilberto Volcan e Paolo Pedrini.
Osservatori: Giuseppe Speranza, Ivan Callovi e Francesco Mezzo
15 individui.
 
Fiume Sarca
Coordinatore alto Garda: Gilberto Volcan
Osservatori: Gilberto Volcan e Federica Bertola.
7 individui.
 

  

I collaboratori sono stati elencati in ordine alfabetico, se ho dimenticato qualcuno mi scuso sin da ora.

La seconda uscita è programmata per il 8 giugno.

Torna alla pagina precedente   Vai alla Home Page